News PensareBIO

Una casa tutta in legno, dalle fondamenta ai suppellettili, esempio di ecosostenibilità

casa di legnoLe case di legno, sono già un bell'esempio di edilizia naturale, ma l'ingegnere friulano Samuele Giacometti si è spinto oltre costruendo la prima vera casa di legno ecosostenibile.
Questo edificio ad uso residenziale si trova in Friuli Venezia Giulia, nel comune di Sostasio di Prato Carnico (Udine) ed è il primo a ricevere l'ambito certificato PEFC.
Il (Programme for the Endorsement of Forest Certification) è un sistema di certificazione che controlla la gestione forestale sostenibile, certificando la tracciabilità dei prodotti legnosi, e viene solitamente utilizzato nell'industria e nell'artigianato.

Questa casa se lo è guadagnato impiegando esclusivamente legna locale gestita secondo appunto i parametri dettati dal PEFC.
Fa parte di un progetto più ampio sempre promosso dall'ingegner Giacometti, "Sa di Legno" nato nel 2007 per promuovere, riscoprire e valorizzare il legname e le imprese che si trovano nel cosiddetto "Anello della sostenibilità", un area di circa 12 km di raggio in Friuli.
Per costruirla si sono utilizzati 43 tipi differenti di legno, forniti e lavorati solo da imprese locali, partendo dalle fondamenta fino ad arrivare all'arredamento e ai suppellettili.
Questo uno degli esempi più lampanti di come, se si vuole, si può essere totamente ecosostenibili, oltre che interagendo totalmente con l'economia locale!

 

Trova un punto bio

News dal web

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!



Visite

Visite agli articoli
362570